Investire all’estero: come e dove conviene farlo

Investire all'estero

In un momento storico in cui la crisi ha ormai sconvolto le vite di ciascuno di noi, parlare di investimenti non è mai facile. Sarà, probabilmente, proprio per questa ragione che molti italiani preferiscono investire i propri capitali all’estero piuttosto che in Italia. Certo, delle motivazioni lampanti possono sicuramente essere la mancanza di stabilità del nostro mercato o, ancor più, la maggiore crescita di paesi in via di sviluppo rispetto al nostro. In questo articolo cercheremo di capire, dunque, dove e come conviene investire online.

Europa

Investire in Europa non sembra essere particolarmente conveniente. A parte qualche paese in grande crescita (come la Danimarca per esempio), gli altri stati europei non sembrano avere grosse potenzialità di aumento del capitale.

Est Europa

Al contrario, paesi come la Romania, L’Ungheria e la Polonia, sembrano avere grosse potenzialità per far fruttare i vostri investimenti. Questi paesi sono, infatti, in via di espansione economica e investire magari nel campo commerciale in questi posti potrebbe decisamente farvi guadagnare tanti soldi.

Sud America

Ovviamente se la vostra intenzione è quella di rimanere in Italia vi sconsigliamo di investire nel campo immobiliare in un paese sudamericano (questo perché non potreste controllare e far fruttare adeguatamente il vostro immobile ad una distanza così cospicua). Le possibilità di investimenti fruttuosi, però, qui non mancano. Il Sud America, infatti, è pieno di territori da coltivare o di materie prime da sfruttare e non sono da sottovalutare assolutamente anche i campi del commercio e del turismo.

Asia

Sebbene l’Asia sia stata negli ultimi anni in grandissima crescita, tanto da prospettarsi come una nuova potenza mondiale, investire in questi anni non risulta molto conveniente perché pare che i livelli di crescita siano ultimamente fermi e rischiereste così di perdere i vostri capitali.

Africa e Medio Oriente

Questi territori, purtroppo, vertono in situazioni sociali e politiche molto delicate. Per questa ragione è sconsigliato investire in questi posti che, sfortunatamente, non hanno grandi possibilità di crescita economica nel futuro prossimo.

In conclusione possiamo osservare come il Sud America e l’Europa dell’est siano delle mete ideali per investire i vostri soldi nei mercati borsistici. Mi raccomando, però, fate attenzione, perché in questi paesi è molto facile cadere in truffe!! Il nostro consiglio, infatti, è quello di valutare sempre con attenzione i vostri investimenti e di prendere una decisione solo nel momento in cui sarete realmente convinti di fare quello che state facendo.