Italia: è tempo del gioco digitale

Si evolve in Italia il gioco ed è giunta l’ora del gioco digitale: oramai l’azzardo corre sul filo della rete in modo molto più veloce e rapido rispetto al tradizionale gioco fisico.

Un mercato in incremento con picchi di business altissimi tanto è vero che tutte le società Europee studiano continuamente nuove campagne marketing idonee al coinvolgimento degli italiani perchè si è capito che in questo 2017 il picco sarà altissimo ed è necessario sfruttare la tendenza.

Messaggi come approfitta del codice promozionale betclic  appaiono ovunque dalle tv alle promozioni online un invito costante all’azzardo online.

L’incremento del business ormai è anni che continua ad esserci ma questo anno gli esperti aspettano un 40% in più rispetto al precedente ed infatti ecco che in rete si affacciano amicanti nuovi giochi:  slot machine e poker per primi.

Alcune recenti indagini statistiche hanno rilevato che nel cuore degli italiani continua ad esserci la storica Lottomatica con una percentuale di giocate in crescita dell’11,47% immediatamente dopo arrivano lSisal (8,79%), Pokerstars (6,85%), Eurobet (6,56%) William Hill (6,03%), Snai (5,45%), Gioco Digitale (5,44%) e infine 888 casinò con il 5,43% e a seguire tantissimi altri brand del mercato internazionale.

Parliamo sempre di società che per lavorare in Italia si sono sottoposte al vaglio del Monopolio di Stato dunque sono tutte società regolari operanti in termini legali e con massima tutela per il consumatore ed è questo che piace maggiormente alla generazione del gioco digitale.

In rete si trovano varie offerte le slot machine digitali sembrano avere quasi soppiantato la classica versione da bar o da circolo privato, in rete si gioca meglio, certo anche qui il payout è difficilmente raggiungibile ma a  differenza delle installazioni fisiche nel web è tutto chiaramente spiegato dunque non c’è nessuna possibilità di fraintendimento.

Gettonatissimi anche i diversi giochi di carte tra cui lo storico  blackjack: la magia del numero 21 ha rapito ormai un po’ tutti gli italiani.

Dal business ovviamente non poteva star lontano il crimine organizzato e le strutture illegali ed allora in questi ultimi mesi sono stati oscurati ben 7mila siti online che non presentavano regolare licenza vidimata dal Monopolio di Stato. E’ infatti importante osservare che il sito in cui ci si collega per giocare abbia il bollino rilasciato dall’AAMS (Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato), nel caso non lo contenga meglio cambiare sito e dedicarsi al gioco preferito solo nelle strutture legali per moltissimi motivi: uno tra tutti quello di preservare le proprie risorse economiche e non lasciare nessuna possibilità di accesso a conti o carte a soggetti di dubbia provenienza.

I siti legali infatti debbono rispettare un rigidissimo protocollo anche per le transazioni che sono così tutelare dalle possibili frodi.

Il gioco digitale ovviamente è in continua evoluzione: ogni giorno in rete si caricano nuove risorse tutte da conoscere.